Approfittando dell'assenza del re dal paese per ragioni mediche nei primi mesi del 1963, Fayṣal cominciò a prendere sempre più responsabilità su di sé. Faisal AL-Qadhi. La conferenza istituì inoltre l'Organizzazione della cooperazione islamica, per sostenere i palestinesi.[47]. King Faisal Ibn Abdul Aziz Al Saud, Saudi Arabia, Power and generational transition in Saudi Arabia, Wahhabism – A Unifier or a Divisive Element, The New Succession Law Preserves The Monarchy While Reducing The King's Prerogatives, The Saudi religious elite (Ulama) as participant in the political system of the kingdom, International Journal of Middle East Studies, The Battle for Saudi Arabia. Bandar era stato disconosciuto dal padre Sultan, perché concepito con una donna di rango inferiore. Il sovrano non tollerava le sue critiche e lo fece rimuovere dal suo incarico. Re Saʿūd, tuttavia, rifiutò, e fece un ultimo tentativo di riconquistare pieni poteri esecutivi, portando il principe Fayṣal a schierare la Guardia Nazionale attorno al palazzo del monarca. Saud al-Faisal Prince of Saudi Arabia . Saud Al Faysal (Prince Saudi Memon) See Photos. L'omicidio avvenne durante un majlis (letteralmente, un "posto per sedersi"), un evento in cui il re o il capo di una tribù apre la sua residenza ai cittadini per permetter loro di entrare e presentare una petizione. Un'altra figlia, Luʾluʾa, è un'attivista di primo piano per l'educazione delle donne in Arabia Saudita. [61] Una delle sue figlie, e sorella germana del principe Khalid, Mishail, è morto all'età di 72 anni nel mese di ottobre 2011. This article was most recently revised and updated by, https://www.britannica.com/biography/Faysal, Official Site of the King Faisal Foundation, Faysal - Student Encyclopedia (Ages 11 and up). In quel momento, il principe Fayṣal tirò fuori una pistola e gli sparò. [65] Quando il principe si avvicinò per abbracciarlo, il monarca si chinò per scambiare con lui un bacio, secondo l'uso saudita. He succeeded his half-brother Saud of Saudi Arabia, upon his death. Nasser sostenne un gruppo di principi sauditi dissidenti, guidati da Ṭalāl, che si era recato in Egitto in esilio volontario. I nuovi proventi del petrolio consentirono inoltre a Fayṣal di aumentare notevolmente gli aiuti e le sovvenzioni alle forze impegnate nel conflitto con Israele[2] ovvero l'Egitto, la Siria e l'Organizzazione per la Liberazione della Palestina. [62], Re Fayṣal parlava correntemente l'inglese e il francese. Faisal, who had lived chiefly in the cities of the Hejaz, had often been abroad…, …in 1964 by another son, Faisal, who initiated a number of modernizing changes.…, …two eldest sons, Saud and Fayṣal, his deputies in Najd and Hejaz, respectively. Da sovrano, ha avuto il merito di salvare le finanze del paese e di attuare una politica di modernizzazione e di riforma. All'inizio del suo regno, emanò un editto che imponeva a tutti i principi sauditi di far educare i figli all'interno del paese, piuttosto che all'estero; questo ha avuto l'effetto di rendere di moda, per le famiglie delle classi alte, fare studiare i propri figli in patria. He represented Saudi Arabia at the United Nations Conference of 1945 and was later ambassador to the UN General Assembly. Nella sua visita di Stato nel 1967, donò alla regina Elisabetta II una collana di diamanti.[46]. Re Fayṣal sembrava mantenere una visione pluralista, favorendo una limitata e prudente richiesta popolare di riforme inclusive e facendo ripetuti tentativi di ampliare la rappresentanza politica. See Photos. Saudi Arabia. Saudi Arabia - Al Faisaly FC - Results, fixtures, squad, statistics, photos, videos and news - Soccerway [67][68] Il suo successore, re Khalid, pianse sul suo corpo alle esequie.[69]. Il principe ereditario ha contribuito a creare l'Università islamica di Medina nel 1961. Fayṣal, Ibn 'abd al-'Aziz 1906-1975. Il sovrano riconobbe la diversità religiosa e culturale del suo paese, comprendente la minoranza sciita concentrata ad Al-Hasa e nell'Asir a sud-ovest, con affinità tribali con lo Yemen, soprattutto fra le tribù ismailite della provincia di Najran e della provincia di Jizan, e i musulmani sunniti non wahhabiti del Hijaz. Peter Hobday ha affermato che circa 1682 schiavi furono liberati in quel momento, per un costo per il governo di 2000 dollari ciascuno. Le trasmissioni televisive ebbero ufficialmente inizio nel 1965. Overview. [38] Nell'estate del 1969, il monarca ordinò l'arresto di centinaia di ufficiali militari, tra cui alcuni generali,[1][39] accusandoli di aver pianificato un colpo di stato. Il sovrano è stato elogiato dal paroliere Robert Hunter in una canzone dell'album Blues for Allah del 1975 dei Grateful Dead. [55][56], La sua terza moglie, sposata nel mese di ottobre 1935, è al-Jawhara bint Saʿūd bin ʿAbd al-ʿAziz Āl Saʿūd al-Kabīr, figlia di sua zia, Nūra bint ʿAbd al-Raḥmān. La Maestà è riservata solo a Dio e il trono è quello dei cieli e della terra". Fayşal ibn ‘Abd al-‘Azīz Āl Sa‘ūd. Let us know if you have suggestions to improve this article (requires login). Before his ascension to throne, he held positions of power long before his ascension to throne. Il principe Khālid è stato governatore della provincia di 'Asir, nel sud-ovest dell'Arabia Saudita, per più di tre decenni, prima di diventare governatore della provincia della Mecca, poi ministro dell'istruzione e di nuovo governatore della Mecca. Noté /5. Ludington, Nick. Royalty, fundamentalism and global power, Nurture the Heart, Feed the World: The Inspiring Life Journeys of Two Vagabonds, Prophets and Princes: Saudi Arabia from Muhammad to the Present, King Faisal bin Abdulaziz Al Saud in the Arena of World Politics: A Glimpse from Washington, 1950 to 1971, British Journal of Middle Eastern Studies, International Affairs (Royal Institute of International Affairs 1944–), Seminar focuses on King Faisal’s efforts to promote world peace, A history of treason - King Faisal bin Abdulaziz bin Abdul Rahman Al Saud, Rethinking Religion: The Legacy of the US-Saudi Relationship, The Consolidation of the Ruling Class and the New Elites in Saudi Arabia, Saudi Arabia: The Ceaseless Quest for Security. He was the son of Ibn Saud, King of Saudi Arabia, and Tarfa bint Abdullah bin Abdulateef Al Sheikh. [32], La corruzione nella famiglia reale fu presa molto sul serio da un gruppo religioso che aveva il suo orientamento di fondo nelle scuole di teologia islamica e che sfidò alcune interpretazioni teologiche accettate e adottate dal regime saudita. Files are available under licenses specified on their description page. After Saud’s accession in 1953, Faisal became crown prince and foreign minister. Faysal became Saudi Arabia’s first foreign minister in 1930 and, until his death in 1975, held the post almost without interruption, during which time he established the Saudi Ministry of Foreign Affairs (p. 38). The document is His sons disputed the succession. Tra i suoi temi principali di politica estera vi erano il panislamismo, l'anticomunismo e il nazionalismo palestinese. Fayṣal ibn ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, (in arabo فيصل بن عبد العزيز آل سعود) (Riyad, 14 aprile 1906 – Riyad, 25 marzo 1975), è stato il re dell'Arabia Saudita dal 1964 al 1975. [52], La prima moglie, Sulṭāna bint Aḥmad Āl Sudayrī, è la madre del suo primogenito, il principe ʿAbd Allāh, che il futuro sovrano generò quando aveva appena quindici anni. [3] Nel 1975 fu assassinato dal nipote Faysal bin Musaid. Encyclopaedia Britannica's editors oversee subject areas in which they have extensive knowledge, whether from years of experience gained by working on that content or via study for an advanced degree.... Get exclusive access to content from our 1768 First Edition with your subscription. In un discorso fatto poco dopo la presa del potere, il 2 novembre 1964 Faysal affermò: "Vi prego, fratelli, di guardare a me come fratello e servitore. Al ritorno di re Saʿūd, Fayṣal chiese di esser nominato reggente e di relegare il re a un ruolo puramente cerimoniale. (2007). In quello stesso anno fu convocato un incontro degli anziani della famiglia reale con gli ulama, e il gran mufti emise una seconda fatwā, con cui s'invitava il monarca ad abdicare al trono in favore di suo fratello. Log In. j. Kostiner, C.E. Egli incluse infatti nel governo personaggi non wahhabiti originari della Mecca e di Gedda. ʿAbd ar-Raḥmān b. Fayṣal Āl Saʿūd— (Riad, 26 de novembre de 1880 (? Nel 1970, fondò il Ministero della Giustizia e varò il primo "piano quinquennale" per lo sviluppo economico del paese.[35]. Wuxuuna xukunka hayay laga billaabo 02/11/1964 illaa 02/03/1975. [19] Spesso si consultò con i capi locali durante il suo mandato. Licenziò molti dei fedeli di Sa'ud dai loro incarichi e nominò al loro posto principi a lui vicini, in posizioni militari e di sicurezza fondamentali. Dopo la morte di Nasser nel 1970, re Faysal (unico capo arabo a non aver presenziato ai funerali) si avvicinò all'Egitto del nuovo presidente Sadat, che stava progettando un rottura con l'Unione Sovietica e un passo verso il campo filo-americano. Per placare i suoi critici, tuttavia, egli permise che il curricolo formativo femminile fosse scritto e riveduto dai membri della casta religiosa, e questa politica durò per molto tempo anche dopo la sua morte. Come in tutte le cose, re Faysal giustificava tali politiche in termini islamici. Boqor Faysal waa boqorkii seddexaad ee dalka Sacuudi Carabiya. Tra il 23 e il 25 settembre 1969 re Fayṣal convocò una conferenza a Rabat, in Marocco, per discutere dell'attacco incendiario contro la moschea al-Aqsa di un mese prima. [42], La schiavitù non scomparve in Arabia Saudita fino a quando re Fayṣal non emanò un decreto per la sua totale abolizione nel 1962. Fu questo l'atto più rilevante della carriera di re Fayṣal, che gli ha guadagnato prestigio duraturo tra molti arabi in tutto il mondo. Abd-ar-Rahman ibn Fàysal ibn Turkí Al Saüd —en àrab عبد الرحمن بن فيصل بن تركي آل سعود, ʿAbd ar-Raḥmān b. Fayṣal b. Turkī Āl Saʿūd; el nom també es transcriu Abdul Rahman— (1850-1928) va ser un membre de la Casa dels Saüd, el fill més jove de Fàysal ibn Turkí i pare d'Abd-al-Aziz ibn Saüd, el primer rei de l'Aràbia Saudita. [15] Nello stesso periodo, visitò anche la Francia, anche in questo caso primo nella famiglia reale saudita. Print. Durante questo periodo, come capo del governo saudita, il principe Faysal stabilì la sua fama di riformatore e modernizzatore. In 1934 he led a victorious campaign against Yemen. Noté /5. He recalled that the kingdom raised its crude oil output 3.1m b/d during the first Gulf War in early 1991, when production in Iraq and Kuwait dropped 5.3m b/d. Fáisal era el tercer hijo del fundador de la Arabia Saudita, Abdulaziz bin Saúd y de Tarfa bint Abdulah bin Abdulatif Al Sheij, descendiente de Muhámmad ibn Abd-al-Wahhab, e hijo de uno de los principales maestros religiosos y asesores sauditas. Faysal aveva solo una sorella germana, Nūra, andata sposa a suo cugino Khālid bin Muḥammad bin ʿAbd al-Raḥmān, figlio di Muḥammad bin ʿAbd al-Raḥmān. The two half-brothers were remarkably different. [36] Nonostante l'opposizione dei sauditi conservatori alle sue riforme, il monarca seguitò a perseguire la modernizzazione del paese con politiche coerenti con gli insegnamenti dell'Islam. Il suo figlio maggiore, ʿAbd Allāh, è stato ministro. Egli seguitò a perseguire politiche finanziarie prudenti durante i primi anni del suo regno, riuscendo alla fine a raggiungere i suoi obiettivi, aiutato anche da un aumento della produzione di petrolio. Re Fayṣal si sposò quattro volte. 9, Family Tree of Faysal bin Abdulaziz bin Abdul Rahman Al Saud, Saudi Arabia in the 1980s: Foreign Policy, Security, and Oil, Historical Dictionary of Women in the Middle East and North Africa, Saudi Arabia in the Oil Era: Regime and Elites: Conflict and Collaboration, Embassy official: Saudi ambassador to U.S. resigns, ‘Strong Foundations’? In questo, egli ebbe l'appoggio cruciale degli ulama, che emisero una fatwā (responso legale astratto) pubblicata dal gran muftì dell'Arabia Saudita, un parente del principe Fayṣal per parte di madre, con cui s'invitava il monarca ad acconsentire alle richieste del fratello. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 21 dic 2020 alle 21:40. [1] Introdusse l'istruzione per le donne e le ragazze, nonostante la costernazione di molti conservatori dell'ambiente religioso. Kick-off Times; Kick-off times are converted to your local PC time. Bosworth, E. van Donzel and W.P. [65] Una guardia del corpo colpì il principe Fayṣal con una spada. Il principe Turkī è stato educato in scuole prestigiose del New Jersey, e successivamente ha frequentato la Georgetown University,[59] mentre il principe Saʿūd ha studiato all'Università di Princeton. [15] Egli rimase nel Regno Unito per cinque mesi e s'incontrò con diversi funzionari britannici. Ethnicity: Arab. Il principe Turkī è stato capo del servizi segreti sauditi, ambasciatore nel Regno Unito e in seguito ambasciatore negli Stati Uniti. 183 No. Find your friends on Facebook. Fàysal ibn Abd-al-Aziz. [65] Non ebbero però successo, e il re morì poco dopo. The rarity of the autograph lies, as can be seen from the postal stamps, in the fact that it was sent precisely in the month of his assassination (25/02/1975). Foreign affairs under his reign also saw Saudi Arabia become more assertive in the region, challenging the dominance in regional leadership long held by Egypt. Inoltre, consolidò il sostegno della famiglia Sudairi sposandone una rampolla. Il golpe attuato da Mu'ammar Gheddafi nel 1969, che portò alla caduta della monarchia in Libia, fu visto con particolare inquietudine in Arabia Saudita, a causa della somiglianza geografica ed economica tra i due Paesi. [3] Abdulaziz delegó numerosas responsabilidades en Fáisal durante su intento de consolidar el control de Arabia. Achetez neuf ou d'occasion But he underlined Saudi Arabia's role in helping to moderate oil price movements. La madre di Fayṣal morì nel 1912, quando era molto giovane. In 1958, during an economic crisis, Saud gave him full executive powers. Print. [34] Il monarca ha anche introdotto l'attuale sistema delle regioni amministrative, gettando le basi per un moderno sistema di benessere. [13], Il giovane principe crebbe in un ambiente in cui il coraggio era estremamente apprezzato e coltivato, a differenza della maggior parte dei suoi fratellastri. Our editors will review what you’ve submitted and determine whether to revise the article. People named Saudi Al Faysal. Faysal waxaa dilay nin la yiraahdo Faysal Bin Musaacid oo uu adeer u ahaa. Con lei, Fayṣal ha avuto una figlia, Munira. Da sovrano, ha avuto il merito di salvare le finanze del paese e … Eppure, alcuni dei consiglieri del re lo hanno avvertito che una volta che i fanatici religiosi fossero stati incoraggiati, sarebbero tornati a turbare il regno. Domestically, Faisal was much more active and modernizing than his predecessors in economic and educational programs. 在籍者 at St. Paul's English High School Karachi. Il sovrano era ormai spogliato di tutti i suoi poteri, e Fayṣal fu proclamato re il 2 novembre 1964. Arabia Saudită - Al Faisaly FC - Rezultate, program, echipă, statistici, foto, video şi ştiri - Soccerway Sia prima che dopo l'assassinio, il principe mantenne un atteggiamento calmo. [43], Re Faysal continuò la stretta alleanza con gli Stati Uniti avviata dal padre, e invocò la loro assistenza nell'armare e addestrare le forze armate del regno. [15] Il sovrano però, non potendoci andare di persona, vi mandò il quattordicenne principe Faysal, facendo di lui il primo reale saudita a visitare il paese. [15][54] Si crede che Iffat influenzasse il marito in molte riforme, in particolare quelle riguardanti le donne. Infatti, la normativa circa i titoli reali istituiti dal servizio civile durante il suo regno saudita affermava che tutti i discendenti diretti di re ʿAbd al-ʿAziz dovessero essere indicati col titolo di "Altezza Reale", quelli dei suoi fratelli e di alcuni dei suoi zii dovessero essere indicati col titolo di "Altezza" e i membri di altri rami riconosciuti dei Sa'ud col titolo di "Eccellenza", un titolo condiviso con non nobili che detengono posizioni governative di alto livello. [51] Tre delle sue spose provenivano da famiglie nobili non reali: i Sudairi, gli Al-Jiluwi e gli Al-Thunayan. [17], Nel 1925, il principe Fayṣal, al comando di un esercito di fedelissimi sauditi, riportò una vittoria decisiva nello Hijaz. Arabie Saoudite - Al Faisaly FC - Résultats, calendriers, effectif, statistiques, photos, vidéos et news. [18] Nel 1926 fu nominato viceré dello Hijaz. Faysal nacque a Riad il 14 aprile 1906,[4][5][6] terzo figlio del re dell'Arabia Saudita, ʿAbd al-ʿAzīz[7] e di Tarfa bint ʿAbd Allāh bin ʿAbd al-Latīf Āl Shaykh,[8] che il padre aveva sposato nel 1902 dopo la cattura di Riyad. Hertog, Steffen. King Faisal was succeeded by his half brother Crown Prince Khalid ibn ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd. Faisal bin Abdulaziz Al Saud (în arabă فيصل بن عبدالعزيز آل سعود, transliterat: Fayṣal ibn ‘Abd al-‘Azīz Āl Su‘ūd ‎, n. 14 aprilie 1906, Riad, Arabia Saudită – d. 25 martie 1975, Reyadh [*], Arabia Saudită) a fost regele Arabiei Saudite. Dopo il processo, una giuria di esperti medici sauditi decise ch'egli era sano di mente quando aveva sparato al re. Dopo la cattura dello Hāʾ'il e il controllo parziale dell'Asir nel 1922, fu inviato in queste province con quasi seimila combattenti. Egli s'impegnò anche in una guerra di propaganda e mediatica con l'Egitto del presidente panarabista Gamal Abd el-Nasser, e si schierò, nella guerra civile yemenita, con la fazione monarchica, che combatteva quella repubblicana sostenuta dall'Egitto. This page was last edited on 23 January 2015, at 16:27. [30] In altre parole, il principe Faysal fu sostenuto dalle istituzioni religiose, che facevano capo agli Āl Shaykh. [24][29] Poco dopo, Saʿūd andò in esilio in Europa. Log in or sign up for Facebook to connect with friends, family and people you know. Dopo la sua morte, la famiglia reale ha istituito la Fondazione Re Faysal, un'organizzazione filantropica. Works at ‎شركة فضل محمد بن شيهـون‎ Faisal Al-Saudi. La famiglia reale appoggiò la fatwā, e informò subito re Saʿūd della loro decisione. Il nuovo sovrano, tuttavia, avviò un programma di sontuose e sconsiderate spese[1] che prevedevano, tra le altre cose, la costruzione di una residenza reale di massa, alla periferia della capitale, Riyad. [14], Nel 1919, il governo britannico invitò re Abd al-Aziz a visitare Londra. Durante la guerra del Kippur, lanciata da Sadat, re Fayṣal ritirò parte del petrolio saudita dai mercati mondiali, per protestare contro il sostegno occidentale a Israele durante il conflitto, determinando così l'aumento del prezzo del greggio: fu questa la causa principale della grave crisi energetica del 1973. [32] A differenza del suo successore, re Faysal tentò d'evitare che i chierici più radicali influenzassero l'organizzazione della società. Faysal ibn Àbd al-Àzīz 1906-1975 Saudi-Arabia, King. Tuttavia, dopo il suo regno, le discriminazioni fondate sulla confessione religiosa, sulla tribù, sull'origine regionale e sul genere sono ritornate all'ordine del giorno e sono rimaste immutate fino a oggi. Place of Death: Riyadh, Saudi Arabia. Re Faysal, però, ha costretto il principe Sultan a riconoscerlo come principe legittimo dandogli in sposa sua figlia. Heinrichs. As the third son of King Abdulaziz, he was given numerous responsibilities since he was a teenager. Be on the lookout for your Britannica newsletter to get trusted stories delivered right to your inbox. ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd —, va ser rei de l' Aràbia Saudita … His bureaucratic reforms, moreover, made the state’s finances and operations more efficient, while his assertion of state involvement in Aramco allowed greater supervision and leverage over the country’s oil resources. All structured data from the file and property namespaces is available under the Creative Commons CC0 License; all unstructured text is available under the Creative Commons Attribution-ShareAlike License; additional terms may apply. [70] Nel 2013, Alexei Vassiliev ha pubblicato una sua biografia intitolata: "Re Faysal dell'Arabia Saudita: personalità, fede e tempo".[45]. [17] Ottenne il controllo completo dell'Asir alla fine dell'anno. Il primo colpo colpì il mento del monarca e il secondo gli attraversò un orecchio. Nel 1963, il principe Fayṣal fondò la prima stazione televisiva del paese, anche se le trasmissioni non cominceranno che due anni dopo. [25] Nel 1962, però, il principe Faysal aveva radunato un sostegno sufficiente all'interno della famiglia reale per farsi nominare primo ministro una seconda volta.[24]. Official website of the Saudi Deputy Minister of Defense, URL di servizio di archiviazione sconosciuto, Nixon, Kissinger, and the Shah: the origins of Iranian primacy in the Persian Gulf, Saudi Arabia 1950–80: Between Nationalism and Religion, TIME Magazine -- U.S. L'Arabie saoudite est limitrophe de l’ Irak au nord, du Koweït au nord-nord-est, du Bahreïn à l'est-nord-est, du Qatar et des Émirats arabes unis à l'est, d’ Oman à l'est-sud-est, du Yémen au sud-sud-est et de la Jordanie au nord-ouest ; elle est bordée par la mer Rouge à … Mantenne stretti rapporti con le democrazie occidentali, tra cui il Regno Unito. A tal fine, propose la costituzione della Lega musulmana mondiale, visitando diversi paesi islamici e invitandoli a sostenere l'idea. Faysal Re Arabia Saudita Faysal (Riyad, 14 aprile 1906 – Riyad, 25 marzo 1975), è stato il re dell'Arabia Saudita dal 1964 al 1975. Egli rifiutò ogni legame politico con l'Unione Sovietica e gli altri paesi del blocco comunista, professando di vedere una completa incompatibilità tra il comunismo e l'Islam,[1][44] e associando questa dottrina politica con il sionismo,[45] che ha pure criticato fortemente. [51][53], La sua seconda, e più importante, consorte fu Iffat Al-Thunayan. [20], Nel 1930, il principe divenne ministro degli affari esteri, incarico che mantenne anche come re. [65], Il monarca fu rapidamente portato in ospedale[65], dove i medici tentarono di rianimarlo con un massaggio cardiaco e una trasfusione di sangue. Egli cercò d'esautorare gli estremisti emarginandoli dalle istituzioni religiose fondamentali, come il Consiglio superiore degli ulama, massimo organo religioso del regno, e dalle posizioni religiose elevate, come la carica di Gran Mufti, un dirigente esperto politicamente riconosciuto e incaricato di mantenere l'intero sistema della legge islamica. By signing up for this email, you are agreeing to news, offers, and information from Encyclopaedia Britannica. Il sovrano sostenne i movimenti monarchici e conservatori del mondo arabo e cercò di contrastare le influenze del socialismo e del nazionalismo arabo nella regione attraverso la promozione, come una valida alternativa, dell'ideologia panislamista. Abd-al-Aziz ibn Abd-ar-Rahman ibn Fàysal Al Saüd, també conegut, abreujadament, com Abd-al-Aziz ibn Saüd o, senzillament, Ibn Saüd —en àrab عبد العزيز بن عبد الرحمن بن فيصل آل سعود, ʿAbd al-ʿAzīz b. La Maestà è riservata solo a Dio e il trono è quello dei cieli e della terra". [9][10] Il nonno materno di Faysal, ʿAbd Allāh bin ʿAbd al-Latīf, era stato uno dei principali maestri e consiglieri religiosi di re ʿAbd al-ʿAzīz.[11][12]. [37] Di conseguenza, il sovrano s'impegnò a costruire un apparato di sicurezza sofisticato, che segnalava situazioni di dissenso. He supported the royalists in Yemen when they resisted, though unsuccessfully, the new republican government backed by Egypt, but he joined the Arab states in the 1967 Six-Day War. Retrouvez Faysal: Saudi Arabia's King for All Seasons et des millions de livres en stock sur Amazon.fr. "Public Execution Expected." I suoi fedelissimi, inferiori di numero, cedettero, e il 4 marzo 1964 il principe Fayṣal fu nominato reggente. Works: 32 works in 40 publications in 3 languages and 112 library holdings Genres: Periodicals Conference papers and proceedings Nonfiction television programs Interviews Roles: Author: Classifications: QL334.S28, 591.9538: Publication Timeline. Nata e cresciuta in Turchia, era discendente dai membri della famiglia Āl Saʿūd che erano stati portati a Istanbul dalle forze egiziane nel 1818, al crollo del Primo Stato Saudita, uscito sconfitto nella guerra ottomano-saudita. Nel 1962, ha contribuito a fondare la Lega musulmana mondiale, un ente di beneficenza di livello mondiale a cui la famiglia reale saudita ha donato più di un miliardo di dollari.[27].